Il mondo del social: da dove viene e dove si sta andando

socialSocial è una parola che sta assumendo un’importanza e una diffusione sempre maggiori. Quando si parla di social ci si riferisce ai siti web che permettono un contatto diretto tra le persone: Facebook, Google+, Twitter e LinkedIn sono solo alcuni esempi. Si tratta di un mondo che sta avendo una diffusione sempre più grande e che assume contorni che si fondono sempre di più con la realtà.

Ma quale è stato il primo social network della storia e quando sono nati i social più famosi? Per chi sta pensando che la risposta sia Facebook, beh, siamo spiacenti ma non è così. Il primo social network è del 1997 ed è stato SixDegrees.com, sito web che aveva l’obiettivo di creare relazioni tra le persone. Nel 2003, sempre negli USA, nascono Friendster e Ryze, social network dedicato ai professionisti. “The Facebook” nasce nel 2004 (il 4 febbraio per la precisione), Twitter è del 2006 , Google+ è del 2011 e Pinterest è del 2012.

Dove sta andando il mondo dei social e qual è il futuro di questa tipologia di sito web? Secondo Andrea Ghizzoni, country manager per l’Italia di WeChat, app cinese, il futuro dei social network sta nella live chat. E’ vero che gli utenti di social vogliono mettersi in mostra, ma vogliono anche conoscere bene altre persone e per questo motivo la chat è uno strumento unico nel suo genere.

Un’altra cosa certa è che i social avranno una diffusione sempre maggiore, che saranno sempre più influenti nei processi di acquisto e che, dunque, le aziende dovranno necessariamente aumentare gli sforzi verso questa tipologia di marketing.